La pioggia deve cadere di Karl Ove Knausgard

Titolo: La pioggia deve cadere

Autore: Karl Ove Knausgard

Editore: Feltrinelli

Voto: 4.5 su 5

Sinossi (Feltrinelli): “A vent’anni, Karl Ove decide di trasferirsi a Bergen per seguire i corsi di una prestigiosa accademia di scrittura. Come studente più giovane mai ammesso, è eccitato e pieno di aspirazioni. Presto però si sente defraudato delle sue illusioni giovanili. A disagio in compagnia e senza speranza con le donne, si dà al bere e alla musica rock. Poi, pian piano, le cose prendono una piega più luminosa. Si innamora, lascia perdere lo scrivere e si concentra sulla più gratificante critica letteraria, e il principio di una vita adulta prende forma. Questo, fino a quando i suoi demoni, le sbronze e l’irresistibile esca della battaglia dello scrittore lo richiamano all’ordine. Nel quinto volume del ciclo de La mia battaglia, Karl Ove Knausgård rivela la sua personale e spesso vergognosa lotta contro l’introversione, l’abuso di alcol, l’infedeltà e le ambizioni artistiche, e ci riporta tutto il dramma quotidiano dell’esistenza, in un romanzo mozzafiato in equilibrio tra il disperato desiderio di essere buono e il terribile potere della trasgressione”.

Secondo me Karl Ove è pazzamente geniale e questo quinto volume della sua autobiografia è quello che fino ad ora ho preferito, insieme al secondo. Peccato che per leggere il sesto debba aspettare il 2018!

Rimango sempre stupita dal suo coraggio nel raccontare cose di se stesso e degli altri, perché dice tutto, ma veramente tutto. Nessuno ha diritto ad un po’ di intimità. Tutti possiamo ritrovarci almeno in qualcosa di ciò che pensa o fa Knausgard, ma non lo mettiamo per iscritto rendendolo di pubblico dominio. Lui lo fa. Questo volume l’ho trovato interessante anche perché parla dell’esperienza dell’autore all’Accademia di scrittura e di come sia arrivato a pubblicare il suo primo romanzo.  Sembrava che non avesse talento, che non dovesse farcela e invece…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.