Imparare a scrivere con i grandi di Guido Conti

Titolo: Imparare a scrivere con i grandi

Autore: Guido Conti

Editore: BUR

Voto: 3 su 5

Sinossi (BUR): “Come si scrive un incipit d’impatto? Ce lo insegna Anton Cechov. In che modo si può tenere alta la tensione narrativa? Basta chiederlo a Jack London. Come si costruisce un colpo di scena perfetto? La risposta la dà Aleksandr Puskin. Se lette nel modo giusto, le opere dei grandi scrittori rappresentano una fonte inesauribile di idee, stimoli e strumenti per imparare a scrivere. Guido Conti – autore e docente di scrittura creativa – raccoglie in questo volume i racconti di alcuni tra i massimi esponenti della letteratura mondiale, per svelarci, le tecniche che rendono uniche le loro opere: il modo di impostare la trama, l’impiego di uno specifico punto di vista, l’equilibrio tra detto e non detto, la scelta dello stile, i trucchi per rielaborare un’idea, e la distribuzione di tutti questi ingredienti a seconda dei diversi generi letterari. Un manuale fuori dagli schemi, per apprendere dai più grandi i segreti della scrittura”.

Ho dato comunque un voto a questo libro anche se non mi pare abbia molto senso, trattandosi di una antologia. Nonostante il titolo, non è indirizzato esclusivamente ad aspiranti scrittori perché fornisce innanzi tutto tanti spunti di lettura, quindi possono fruirne quasi tutti. Non penso sia adatto ai lettori occasionali -chi magari ha tempo e voglia di leggere solo sotto l’ombrellone- perché presuppone un livello di interesse e di esperienza in materia un po’ superiore.

Io l’ho trovato molto interessante, ho intenzione di leggere tutto ciò che viene suggerito e che non ho già letto. Penso che dovrei rileggerlo, per assimilare meglio alcuni particolari e suggerimenti. Unico neo: i commenti dell’autore ai brani non sono sempre chiari e lineari, ma un po’ contorti, avrei preferito uno stile più snello e semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.