In uscita – settembre 2017

A settembre ci sono sicuramente delle belle e attese novità, in primis:

  • “L’uomo che inseguiva la sua ombra. Millenium 5”, di David Lagercrantz. In libreria dal 5 settembre: sono una fan della serie e quindi non vedo l’ora di leggerlo.Protagonisti ancora una volta l’invincibile coppia Mikael Blomkvist e  Lisbeth Salander: come un drago, quello stesso drago che ha voluto tatuarsi sul corpo, per annientare i suoi avversari, Lisbeth è pronta a sputare fiamme e a distruggere il male con il fuoco che brucia dentro tutti quelli che vengono calpestati”. 
  • “Tutto cambia”, di Elizabeth Jane Howard. In libreria dal 18 settembre. “E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta, che portano via gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo: quello della servitù in casa, della classe sociale, della tradizione. È il mondo in cui i Cazalet sono cresciuti. Louise, ormai divorziata, resta invischiata in una relazione pericolosa, mentre Polly e Clary faticano a conciliare il matrimonio e la maternità con le loro idee e ambizioni. Hugh e Edward, ormai sessantenni, si sentono mal equipaggiati per questo mondo moderno; mentre Villy, da tempo abbandonata dal marito, alla fine deve imparare a vivere in maniera indipendente. Ma sarà Rachel, che ha sempre vissuto per gli altri, a dover affrontare la sfida più difficile… A Natale tutte le vicende convergono, e una nuova generazione Cazalet si ritrova a Home Place. Solo una cosa è certa: niente sarà mai più lo stesso.” Non vedo l’ora!!
  • “Nessuno può volare”, di Simonetta Agnello Hornby. In libreria dal 28 settembre. “Simonetta Agnello Hornby è una scrittrice, una donna forte che ha scritto storie strane e bizzarre. Il perché ce lo racconta in “Nessuno può volare”, un memoir e un racconto molto personale di una famiglia, la sua, che di normale non sembra avere proprio niente. I ricordi di un’infanzia circondata da tante persone diventano, nelle parole di Agnello Hornby, piccoli e unici ritratti, frammenti di una storia e pezzi di un puzzle. In Nessuno può volare ci sembra di vivere dentro questa famiglia, coccolati, ma anche avvolti nelle sue trame. C’è la cugina sordomuta Ninì, la bambinaia ungherese Giuliana che si prendeva cura dei piccoli della famiglia, nonostante la sua gamba zoppa. Poi c’era la prozia Rosina, che soffriva di cleptomania e che rubava di nascosto le posate d’argento dai cassetti. Ogni personaggio è descritto nella sua quotidianità, nei momenti di vita famigliare e tra loro compare Simonetta, arriva in silenzio, osserva e riporta agli occhi del mondo e agli occhi del lettore. Sono storie di un tempo passato e tra queste fa capolino anche George, che a quindici anni scopre di avere la sclerosi multipla, ma non smette mai di amare la vita, di apprezzarla giorno dopo giorno, attimo dopo attimo. Ogni cosa, ogni luogo prende forma in modo diverso, trasformandosi e plasmandosi sullo sguardo e sui sensi di Simonetta Agnello Hornby. Dopo aver letto “Nessuno può volare” ogni cosa è diversa, più forte, intensa e i personaggi che compongono le nostre singole famiglie diventano attori di una scena perpetua che è la vita.

Inoltre segnalo: 

  • “Bello, elegante e con la fede al dito”, di Andrea Vitali. E’ uscito il 31 agosto, in realtà, ma non posso non segnalarlo! 
  • “Tutto è possibile”, di Elizabeth Strout. In libreria dal 5 settembre: non ho ancora capito quale sia il mio rapporto con i libri della Strout, forse proprio per questo dovrei leggerlo. 
  •  “La colonna di fuoco”, di Ken Follet. In libreria dal 12 settembre.
  • “Il mare dove non si tocca”, di Fabio Genovesi. In libreria dal 5 settembre.
  • “Selection Day”, di Aravind Adiga. In libreria dal 5 settembre. 

  • “Superman non abita più qui”, di Jacopo Fo. In libreria dal 7 settembre. 

  • “Storie ribelli”, di Luis Sepulveda. In libreria dal 14 settembre. 

  • “Signore delle Ombre”, di Cassandra Clare. In libreria dal 19 settembre. 

  •  “Ci vediamo un giorno di questi”, di Federica Bosco. In libreria dal 14 settembre. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *