Il segreto della sorgente di Luca Rossi

Titolo: Il segreto della sorgente

Autore: Luca Rossi

Editore: autopubblicato

Voto: 3 su 5

Sinossi: “Sono in molti a credere che lei sia quella giusta, l’Erede della Luce, colei che, in un universo dominato dalla scienza e dalla tecnologia del Pre​sidente Molov, risveglierà la parte più profonda degli individui. Ne è convinta la sua compagna Miril, hanno fede in lei la mutante Ipsia e il Maestro Elor e soprattutto gli abitanti delle Terre Libere di Vaior, l’ultimo baluardo di vera libertà. Ma a non credere in sé stessa è proprio Lil, distrutta dai sensi di colpa per la scomparsa del suo mondo e incapace di fare i conti con un destino che le ha già portato via quasi tutto. Eppure per Lil non c’è più tempo. Nelle Terre Libere nulla è come appare. Valika, sua futura guida spirituale, è la prima ad aver rinnegato gli ideali più puri e il fanatismo delle vestali del Santuario, unito alla brama senza fine di beni materiali, minaccia lo scoppio di una guerra fratricida. L’unica soluzione è raggiungere la Sorgente di cui parla un’antica Profezia. Ma a sbarrar la strada a Lil è il peggiore dei pericoli nei quali possa imbattersi un essere vivente, la negazione stessa della vita. E proprio coloro di cui ha più bisogno saranno i primi a tradirla.”

Anche se io non sono una appassionata del genere fantasy e dintorni, i romanzi di Luca Rossi li apprezzo sempre perchè sono coinvolgenti e questo va al di là della presenza di astronavi e mondi paralleli. Fatta eccezione per alcuni passaggi troppo rapidi (osservazione che ho già fatto nella recensione dei precedenti volumi), la trama è ben costruita e molto avvincente fin dalle prime righe. I personaggi sono caratterizzati bene, anche dal punto di vista umano; in questo terzo libro il mio preferito è diventato Lil, perchè nonostante i suoi poteri magici ha una apparente fragilità profondamente umana. Come nei due volumi precedenti,  è presente  una componente erotica e sono descritte numerose scene di sesso. Questa componente sessuale è ben inserita nell’insieme delle vicende, quindi non stona e non disturba. In conclusione “Il segreto della sorgente” è un romanzo fantasy che mi sento di consigliare a tutti gli appassionati del genere (possibilmente adulti), che verranno catapultati in un mondo magico tutto da scoprire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *