Festa di famiglia di Sveva Casati Modignani

Titolo: Festa di famiglia Autore: Sveva Casati Modignani Editore: Sperling & Kupfer Voto: 3,5 su 5 Sinossi (Sperling & Kupfer): “È quasi Natale. A Milano, in un ristorante di piazza Novelli già addobbato a festa, la proprietaria si prepara ad accogliere le ospiti abituali del giovedì. Andreina, Carlotta, Gloria e Maria Sole: quattro amiche, quattro giovani donne che ogni settimana si concedono quel momento di chiacchiere e confidenze. Due single, due in coppia, tutte alle prese con i dubbi del cuore: relazioni che le rendono felici a metà, uomini che dopo grandi dichiarazioni e doni preziosi si sono volatilizzati, oppure Continua a leggere

Un battito d’ali di Sveva Casati Modignani

Titolo: Un battito d’ali Autore: Sveva Casati Modignani Editore: Mondadori Voto: 4 su 5 Sinossi (Mondadori): “Sveva è inginocchiata nel suo giardino, intenta a sradicare le erbe infestanti. All’improvviso sente un profumo inequivocabile, quello di suo padre, e si rende conto di quanto lui le sia ancora vicino nonostante sia mancato ormai trent’anni fa. “Caro papà, è stato così che ho deciso di raccontarti quello che ti ho sempre taciuto…”, scrive, aprendo lo scrigno della memoria. Il ricordo la riporta alla fine degli anni cinquanta, a Milano, quando è una giovane donna costretta a lasciare l’università per affacciarsi al mondo Continua a leggere

Singolare femminile di Sveva Casati Modignani

Titolo: Singolare femminile Autore: Sveva Casati Modignani Editore: Pickwick Voto: 4 su 5 Sinossi (Pickwick): “Le donne di questo romanzo vivono le passioni in maniera spregiudicata e spontanea, assecondando più l’istinto che la ragione. E si trovano benissimo. La figura principale è Martina, che, come la mamma Vienna e la nonna Ines, rifiuta il conformismo e nutre invece una profonda consapevolezza della vocazione più autentica della donna: quella di generare la vita. Avrà tre figlie da tre uomini diversi e non sposerà mai nessuno di loro, esprimendo così la singolarità del suo personaggio, che supera il femminismo per seguire la Continua a leggere